CORSO DI PREPARAZIONE ALLA PROVA ORALE CONCORSO DIRIGENTI SCOLASTICI

VERSO LA PROVA ORALE DEL CONCORSO A DIRIGENTE SCOLASTICO

Corso di  10 webinar specifico sulle modalità di svolgimento della prova orale

Come è noto, con il recupero della prova scritta per i candidati della Sardegna e per quelli che hanno prodotto ricorso e con la nomina delle sotto-commissioni regionali, presto inizierà la valutazione delle prove scritte che, probabilmente, si concluderà alla fine di marzo. I Webinar riguardano l'analisi e la soluzione di casi concreti utili per affrontare la prova orale. in dotazione sarà consegnato un manualetto sullo studio di casi. Costo del corso e 150,00

 

Inoltre, nel Decreto Semplificazioni predisposto dal Governo, che sta facendo il suo iter parlamentare - è prevista l'abbreviazione del percorso concorsuale, prevedendo soltanto la prova orale, rimandando il tirocinio all'anno di prova 2019/2020. Infatti,all’articolo 24, di detto decreto viene detto  che tutti i candidati ammessi al concorso bandito nel 2017, saranno dichiarati vincitori e assunti senza affrontare il corso selettivo e affronteranno un periodo di formazione e prova di un anno, come disciplinato dall’articolo 29 del decreto 30 marzo 2001, n. 165. Viene quindi eliminata la formazione presso le Università ed il corso verrà inglobato nell’anno di prova.

Riportiamo l'art. del  Bando di concorso pubblicato in G.U. n. 90 del 20.11.2017

Art. 9.  Prova orale

1. I candidati che superano la prova di cui all'art. 8 sono ammessi, con decreto del Direttore generale, da pubblicarsi sul sito internet del Ministero, a sostenere la prova orale.

2. La prova orale consiste in:

a) un colloquio sulle materie d'esame di cui all'art. 10, comma 2, del decreto ministeriale che accerta la preparazione professionale del candidato sulle medesime e sulla verifica della capacità di risolvere un caso riguardante la funzione del dirigente scolastico;

b) una verifica della conoscenza degli strumenti informatici e delle tecnologie della comunicazione normalmente in uso presso le istituzioni scolastiche;

c) una verifica della conoscenza della lingua prescelta dal candidato tra francese, inglese, tedesco e spagnolo al livello B2 del CEF, attraverso la lettura e traduzione di un testo scelto dalla Commissione ed una conversazione nella lingua prescelta.

3. I quesiti di cui alle lettere a), b) e c) del comma 2 sono predisposti dalla Commissione e dalle Sottocommissioni del concorso. La Commissione e le sottocommissioni scelgono altresì i testi da leggere e tradurre nella lingua straniera indicata dal candidato.

4. Al colloquio sulle materie d'esame, all'accertamento della conoscenza dell'informatica e all'accertamento della conoscenza della lingua straniera prescelta dal candidato, nell'ambito della prova orale, la Commissione del concorso attribuisce un punteggio nel limite massimo rispettivamente di 82, 6 e 12. Il punteggio complessivo della prova orale  e' dato dalla somma dei punteggi ottenuti al colloquio e nell'accertamento della conoscenza dell'informatica e della lingua. La prova orale e' superata dai candidati che ottengono un punteggio complessivo pari o superiore a70 punti.

5. I quadri di riferimento, di cui all'art. 13, comma 1, lettera c) del decreto ministeriale, in base ai quali e' costruita e valutata la prova orale sono pubblicati sul sito internet del Ministero, prima dell'inizio della prova stessa.

6. La  Commissione e le Sottocommissioni esaminatrici, prima dell'inizio della prova orale, determinano i quesiti da porre ai singoli candidati per ciascuna delle materie di esame. Tali quesiti sono proposti a ciascun candidato previa estrazione a sorte.

7. Con avviso da pubblicarsi sul sito internet del Ministero,almeno venti giorni prima dell'inizio delle prove orali, e' resa nota la sede, la data e l'ora di svolgimento della prova stessa. La pubblicazione di tale avviso ha valore  di notifica a tutti gli effetti.

8. I candidati ammessi alla prova orale ricevono comunicazione,esclusivamente a mezzo di posta elettronica all'indirizzo indicato nella domanda di partecipazione al concorso, del voto conseguito nella prova scritta.

*********

In vista della prova orale è necessario non abbandonare gli studi  e continuare a studiare le materie d'esame dell'art. 10 del Bando e, contemporaneamente, tenersi aggiornati sulla normativa (fondamentale il D.I. 28 agosto 2018 n. 129, riguardante il nuovo Regolamento sostituivo del D.I. n. 44/2001) in evoluzione, e le nuove disposizioni riguardanti  il PTOF e la rendicontazione sociale. Inoltre, va curata sia la padronanza linguistica che la conoscenza delle tecnologie (l'ufficio di segreteria della  scuola in cui insegnate può essere un'ottima palestra).

E' chiaro che il colloquio - centrale per la valutazione del candidato -  sarà diviso in due parti (p. a c.2, art.9) e riguarda:

·       un quesito  sulle materie d'esame dell'art. 10, già oggetto sia della prova preselettiva che di quella scritta ma volto a verificare lapreparazione professionale;

·       la soluzione di un caso, che ha lo scopo di verificare le capacità di esercitare la funzione del dirigente scolastico.

 

I 10 webinar che vi proponiamo costituiscono un supporto fondamentale per una preparazione mirata sia per quanto riguarda i contenuti sia per tutto il sistema di accompagnamento che rappresenta un insostituibile supporto motivazionale.

Tutti i WEBINAR saranno curati da Ivana Summa, con il supporto di Marsa Bassani e Rocco Callà, Anna Armone e Luciano Lelli..

Il primo webinar riguarda la metodologia di risoluzione di un caso; il secondo riguarda l'analisi del  D.I. n. 129/2018; i successivi otto webinar riguardano l'analisi e la soluzione di casi concreti che potranno richiedere  il contributo di tutti i nostri esperti. I casi concreti, infatti, intrecciano diversi profili di analisi e, come tali, sono complessi.

 

Con successiva comunicazione saranno comunicate le date di svolgimento dei webinar e il programma di lavoro.

 

I webinar saranno di regola  calendarizzati con sequenza settimanale  secondo i tempi che saranno comunicati dal MIUR per lo svolgimento della prova orale.

 

A coloro che acquisteranno i 10 webinar sarà fornito anche un fascicolo (curato da Ivana Summa) riguardante la metodologia di soluzione dei casi, corredato da 10 casi già  risolti.

 

Modalità di iscrizione al corso

Per iscriversi ai Webinar è sufficiente compilare e restituire a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  il modulo di iscrizione allegato ed eseguire il pagamento con una delle seguenti modalità.

Il corso costa 150,00 euro. Nel costo  è compreso il corso dei webinar e il manuale sullo studio di casi.

 

MODALITA' DI ACQUISTO DEI WEBINAR

·       Bonifico: CODICE IBAN   IT 85  D  07601  01000 000035368109

·       Carta di Credito collegandosi al sito www.euroedizioni.it “acquista on line”

·       versamento sul c/c postale n. 35368109,  intestato  a EUROEDIZIONI TORINO SRL, Via Gaetano Amati, 116/7 10078 Venaria Reale (TO).

·       Carta del docente

 

Giugno 2019

Giugno 2019

Editoriale

Problematica del bullismo a scuola e iniziative ordinamentali del Governo

di Luciano Lelli

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: approfondimenti

Prevenire il bullismo: a scuola si può e si deve

di Ivana Summa

 

Il bullismo a scuola: una questione educativa

di Feldia Loperfido e Giuseppe Ritella

 

I PON tra progetti avviati e fondi non spesi 

di Elisabetta Imperato

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: attualità

La scuola possibile (intervista a Luigi Berlinguer)

di Katia Branduardi

 

Cosa sono i progetti PON

di Antonello Pace

 

SCUOLA DELL’INFANZIA

Dal bosco degli gnomi le parole della cura, del rispetto e... dell’attenzione per l’altro e per l’ambiente

di Sabrina Devona

 

“Maestra, il bullo è uno che fa il prepotente”

di Nicoletta Calzolari

 

SCUOLA PRIMARIA

Quando il bullismo si tinge di rosa

di Emanuela Cren

 

Il cuore e la bottiglia

di Gheti Valente

 

SCUOLA SECONDARIA I GRADO

Bullismo e cyberbullismo: caratteriche li accomunano e li distinguono

di Marco Bardelli

 

L’arte di descrivere, di essere nel mondo

di Michela Agazzani

 

Prevenire il bullismo: si può!

di Barbara Droghini

 

SCUOLA SECONDARIA II GRADO

Mettere in fila le idee

di Laura Azzoni

 

Cambiamenti climatici? Affrontiamoli con filosofia, anzi con la letteratura

di Anna Alemanno

 

ISTRUZIONE DEGLI ADULTI

Teatro in carcere: bisogno d’amore

di Lia Peretti

 

Rubriche

Maestri del PASSATO che parlano al PRESENTE

Il rinnovamento educativo e pedagogico di Giovanni Enrico Pestalozzi

di Nicola Serio

 

Scuole che innovano

Il Caffè Filosofico e Finanziario in un Istituto Tecnico-Professionale ad indirizzo commerciale

di Serena Selvaggia Pezone e Domenico Consoli

 

Arte Musica e Spettacolo

High Flying Bird, il sistema Nba e il cinema spiegato ai ragazzi

di Vincenzo Palermo

 

Legislazione e normativa scolastica

Il ruolo del presidente negli organi collegiali

di Anna Armone

 

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo